La rivista ALIMENTA è stata fondata nel 1993 da Antonio Neri† ed è stata pubblicata fino al 2018.

 

Nel 2021 le Università del Piemonte Orientale, Torino, Milano Statale, Ferrara, Firenze e Pisa hanno dato vita al Centro Studi sul Diritto e le Scienze dell’Agricoltura, alimentazione e ambiente (CeDiSA – www.cedisa.info) nell’intento – fra le altre cose – di riprenderne le pubblicazioni, considerato che la rivista è sempre stata considerata da tutti un prezioso strumento di promozione del dialogo interdisciplinare e intersettoriale fra le scienze che si occupano di tutte le produzioni agroalimentari.

Le pubblicazioni sono, quindi, riprese a Maggio del 2021 con Editoriale Scientifica di Napoli.

Gli articoli e le note a commento contenuti nelle parti I e II sono sottoposti a referaggio cieco da parte di referee facenti parte dell’apposito comitato.

I contributi che gli autori intendessero sottoporre a valutazione per la pubblicazione devono essere originali e in formato Word editabile, carattere Times New Roman 12. Devono seguire i criteri editoriali della rivista disponibili on line nella pagina "criteri redazionali" di questo sito web. 

Il file deve essere inviato via mail all’indirizzo: cedisa@uniupo.it, corredato di un abstract in Italiano e uno in Inglese di max 500 parole, nonché 10 parole chiave che descrivano il contenuto del contributo.

L’autore si impegna a rispettare il Codice etico, a non inviare il contributo in oggetto ad altre riviste fino ad esito del referaggio. e garantisce l'originalità e la paternità del contributo. 

 

L’invio del contributo implica rinuncia ad ogni compenso per i diritti d’autore, che non saranno riconosciuti.

Il codice etico della Rivista è disponibile nella pagina "Codice etico".

····

Il CeDiSA, Centro Studi sul Diritto e le Scienze dell'Agricoltura, alimentazione e ambiente, nasce dall'aggregazione di accademici, professionisti, imprese ed enti pubblici che operano nel settore agricolo, alimentare e ambientale. Si propone di costituire un forum di discussione scientifico, aperto, libero e inclusivo per esplorare i temi di maggiore interesse e attualità negli ambiti richiamati.

Tutte le informazioni sull’attività svolta e le istruzioni per aderire sono disponibili on line all’indirizzo internet www.cedisa.info.